Real Estate

Mar 14 2019

CNS – Firma Digitale – Camera di Commercio di Pesaro e Urbino, smart card camera di commercio.

#Smart #card #camera #di #commercio


CNS – Firma Digitale

Informazioni generali

Presso la Camera di Commercio è possibile richiedere il dispositivo integrato (smart card) contenente i certificati di CNS e Firma Digitale.

  • CNS(Carta Nazionale dei Servizi). Il cerificato CNS è uno strumento informatico che consente l’identificazione certa dell’utentein rete e permette allo stesso di consultare i propri dati personali resi disponibili dalle pubbliche amministrazioni sui propri siti web qualora queste abbiano attivi detti servizi.

Il certificato CNS può essere rilasciato solo da una amministrazione pubblica.

  • La FIRMA DIGITALE consente, all’imprenditore (o aspirante tale) ovvero a chi ha già un impresa individuale o ricopre cariche all’interno di una società, di sottoscrivere domande o denunce o atti da presentare ad una amministrazione pubblica. Possono essere firmati digitalmente diversi tipi di documenti informatici come ad esempio: bilanci societari, verbali assembleari, SCIA – Segnalazioni Certificate di Inizio Attività -, dichiarazioni sotitutive di certificazione, ecc. )

    In particolare la FIRMA DIGITALE è necessaria per tutti gli adempimenti iscrittivi al registro delle imprese, all’agenzia delle entrate, all’INPS, all’INAIL e all’ufficio artigianato della Regione.

    La FIRMA DIGITALE può essere rilasciata anche da soggetti privati iscritti nell’apposito elenco nazionale dei certificatori accreditati.

  • La SMART CARD rilasciata dalle Camere di Commercio è un dispositivo che contiene, come detto, sia il certificato CNS sia il certificato di FIRMA DIGITALE. I due certificati non possono essere forniti separatamente.

    Ente certificatore

    I certificati di CNS e Firma Digitale e i dispositivi rilasciati dalla Camera di Commercio di Pesaro e Urbino sono emessi dall’ente certificatore accreditato Aruba PEC.

    Tutte le informazioni sul loro utilizzo sono reperibili sul sito www.card.infocamere.it

    La Business Key

    Oltre alla smart card, la Camera di Commercio rilascia anche la Business Key.

    La Business Key è un dispositivo di firma su supporto USB di facile utilizzo perché contiene al suo interno tutto il software necessario per la firma digitale dei documenti e l’accesso sicuro ai siti web.

    Per utilizzare la Business Key, occorre seguire i seguenti passi:

    • Personalizzare il PIN della Business Key;
    • Installare il driver di accesso al dispositivo utilizzando la funzione “Utilizza la Business Key con le applicazioni del tuo PC” presente all’interno della stessa;
    • Mantenere aggiornato il software della Business Key accettando gli aggiornamenti del software quando vengono proposti in automatico dal sistema.

    Rilascio di un nuovo dispositivo

    Il dispositvo di firma è personale!

    La persona interessata al rilascio del dispositivo deve presentarsi PERSONALMENTE agli uffici preposti al rilascio, munita di documento di identità valido; non saranno effettuati rilasci a persona delegata.

    Nel caso di impossibilità per malattia o grave infermità ovvero per detenzione presso istituti carcerari è necessario contattare l’ufficio che valuterà la possibilità di rilascio sul posto.

    Per informazioni su orari e luoghi di rilascio, consulta la pagina Sedi e orari

    Indirizzo e-mail obbligatorio

    La procedura di rilascio del dispositivo richiede che l’utente sia già in possesso di una casella di posta elettronica. È sufficiente l’utilizzo di una casella e-mail standard (non certificata).

    Validità e Rinnovi

    I certificati di sottoscrizione e di autenticazione contenuti nel dispositivo hanno la durata di tre anni, salvo il caso di revoca o rinnovo degli stessi.

    Il rinnovo dei certificati va chiesto – prima della loro scadenza – agli sportelli della Camera di Commercio di Pesaro e Urbino.

    Il rinnovo comporta la proroga del contratto fino alla scadenza o alla revoca del certificato rinnovato. La durata massima dei certificati non può comunque superare i 6 anni. Decorso tale termine è necessario richiedere un nuovo dispositivo.

    A differenza del rilascio, che può essere richiesto solo dall’interessato che deve presentarsi di persona, il rinnovo può essere richiesto anche da persona diversa dal titolare purché munita di delega in carta semplice sottoscritta dal titolare con allegata fotocopia di un documento di riconoscimento di questi in corso di validità.

    La Camera di Commercio, in prossimità della scadenza dei certificati, avvisa il titolare della possibilità di eseguire il rinnovo, inviando una e-mail alla casella di posta elettronica indicata dall’utente al momento del rilascio del dispositivo.

    Si ricorda che un certificato scaduto o revocato non può essere rinnovato.

    Per verificare la scadenza dei certificati di autenticazione e sottoscrizione contenuti nel proprio dispositivo è possibile consultare la seguente tabella scheda ed effettuare la ricerca sulla base del numero del proprio dispositivo.

    Costi per il rilascio dei dispositivi e il rinnovo dei certificati

    Si riporta la tabella dei costi camerali per il rilascio dei dispositivi sopra citati e per il rinnovo dei certificati.




    Written by NORT-CAROLINA


    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *